Aviator Ray Ban Prezzo

Uno dei cineasti più importanti del cinema francese, si staccò molto presto dal neonato movimento della Nouvelle Vague per seguire una propria idea di cinema che potesse mettere a nudo le incoerenze nascoste della classe borghese dalla quale proveniva ma anche le ambiguità di un periodo storico delicatissimo per la storia francese come quello dell’Occupazione e, soprattutto, il rapporto morboso fra madre e figli.Nato a Thumeries dans le Nord nel 1932, mezzano fra tre fratelli e due sorelle, Louis Malle proveniva da una grande famiglia di industriali, proprietari di importanti zuccherifici. Suo padre, Pierre Malle (1897 1990), fu un ufficiale della Marina Francese sposato con Franoise Béghin (1900 1982), sorella di Ferdinand Béghin, a sua volta figlio del fondatore dell’azienda Béghin Say, Henri Bèghin. Di fatto, dopo il matrimonio, i due uomini divennero proprietari delle fabbriche Béshin Say de Thumeries.

Come dimenticare l di cavalli e Ray Ban a specchio per la polizia provinciale o di gatti delle nevi mai utilizzati perch inutili sopra le margherite. Per carit non c niente d nell di un Applewatch (come non lo sarebbe di un Rolex) con i soldi pubblici, perch in fondo un orologio bisogner pur averlo per segnare il tempo (perso?) in ufficio. Ma tutti vorranno conoscere la motivazione di questa spesa per iscriverla nel primato delle frasi famose alla voce ride.

Eclettica e visionaria icona della cinematografia mondiale, David Lynch è un moderno artista del rinascimento (così viene definito) che attraverso le sue opere ha sviscerato l’inconscio umano, conducendoci al limite dell’immaginifico.Cineasta, pittore, designer, compositore e molto altro ancora: nel corso della prodigiosa carriera, il divo ha espresso la sua essenza astrale mediante le più svariate forme artistiche.Oltre ad aver diretto numerosi videoclip musicali nonché accattivanti spot come quelli per la Playstation 2, Lynch è anche un’abile fumettista: il Los Angeles Reader pubblica regolarmente la sua strip “Il Cane più Arrabbiato della Terra”.Inoltre, realizza quadri, sculture e composizioni dinamiche caratterizzate da elementi come formiche vive o carne putrefatta.Le pellicole estremamente surrealistiche di questo maestro prendono forma dalle sue tele intrise di sconcertante nonsense.Il 20 Gennaio 1946, Donald e Sunny Lynch danno alla luce il primogenito David. Nasce a Missoula, nel Montana: cittadina assai pittoresca, come quelle che il regista tende a raffigurare nei suoi film.Di origini tedesco finlandesi, il bimbo adora giocare assieme ai fratelli John e Margaret, con i suoi cinque pupazzi di Woody Woodpecker: Chucko, Buster, Peter, Bob e Dan.Piccolo membro degli scout, David è costretto a trasferirsi ripetutamente a causa del lavoro di suo padre: scienziato del Servizio Forestale.Durante l’adolescenza sogna di fare lo psichiatra; col passare del tempo però scopre la passione per la pittura e nel 1963 decide di iscriversi al Corcoran School of Art di Washington DC. Dodici mesi più tardi, frequenta il Museum School di Boston: in quel periodo il ragazzo è assunto come commesso in un art store di cornici ma viene ben presto licenziato, perché non riesce a svegliarsi presto al mattino e di conseguenza ad essere puntuale.Nel 1965 il 19enne Lynch è ammesso alla Pennsylvania Academy of Fine Arts di Philadelphia, dove si stabilisce definitivamente con la famiglia.L’anno successivo dà vita alla sua prima creazione: il cortometraggio Six Figures Getting Sick.Nel ’67 convola a nozze con l’attrice Peggy Lentz: la loro unione durerà sette anni.

Be First to Comment

Lascia un commento