Collezione Ray Ban Sole

Scendono, ma poco, i film natalizi: Frozen Il regno di ghiaccio è a quota 17.Nella seconda parte delle feste la vetta del box office cede il posto al film italiano di Luca Miniero Un boss in salotto, che si aggiudica 3,9 milioni di euro in poco più di 500 copie, per un totale di 5,4 milioni incassati dal debutto a Capodanno.Box Office Italia Frozen Il Regno di Ghiaccio il vincitore della sfida natalizia al cinema: il “nuovo” classico della Disney, stravince la settimana di Natale con oltre 6 milioni di euro, arrivando ad un totale di 10.3. Tutti i film italiani finiscono dietro: il migliore è Colpi di fortuna, che incassa 8.4 milioni complessivi, seguito da Indovina chi viene a Natale, arrivato a 5.7 milioni e Un fantastico Via Vai, che tocca quota 7 milioni. Dati buoni, ma non eccezionali e lontanissimi dagli exploit “cinepanettonici” di qualche anno fa.Grosse sorprese e chiari segnali ai produttori nella prima settimana “natalizia”.

Uno dei pochi cambi fatti al team creativo nel passaggio da un film all’altro riguarda gli sceneggiatori: arriva Justin Theroux (che alle spalle ha la collaborazione a Tropic Thunder) e se ne vanno i 4 realizzatori del precedente. Scelta curiosa che si ripercuote in una scrittura non eccellente: molte sottotrame raccontate in maniera non impeccabile, molti personaggi, un trionfo di ammiccamenti al futuro film sui Vendicatori, molti dialoghi non eccezionali e poca azione appesantiscono inevitabilmente il film e, cosa peggiore, tolgono quel misto di arroganza e autoironia che rendeva unico il film precendente. I cattivi da uno diventano due: oltre a Vanko, specchio del Tony Stark inventore, c’è anche Justin Hammer, che è lo specchio del Tony Stark imprenditore, mentre gli alleati raddoppiano e a soffrirne è il rapporto tra Tony e Pepper Potts, ormai ridotto alla solita macchietta da battaglia dei sessi e lontanissimo da quell’amaro e romantico menage a due che li univa..

Playing different roles depending on the context in which I would find myself, she recounts. Was excellent training to learn how to act. Not that becoming an actress was ever part of her plans. Partiamo dalla funzione più comoda di tutte:salvare il nostro indirizzo di casa o di lavoroper le future navigazioni. Cosa c’è di più comodo di vedere come rientrare dall’ufficio senza dover reinserire ogni volta la via della nostra abitazione? Con questa funzione sapremo subito quale strada prendere perevitare il traffico, ma ancheche mezzi usareper centrare le coincidenze e arrivare più velocemente a casa. Riuscire a impostare i nostri indirizzi più usati è facilissimo.

Be First to Comment

Lascia un commento